Condizioni generali di vendita

16 gennaio 2018 - 31 minutes read

Condizioni generali di vendita

update 15 Gennaio 2018

1.      Normativa ed oggetto del contratto

 

1.1 Il presente è un contratto a distanza – ai sensi dell’art. 50 e ss. del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (“Codice del Consumo”) – avente per oggetto la vendita di cerchi in lega col marchio WSP Italy.

I cerchi in lega WSP Italy sono ruote di ricambio compatibili NOT OEM (not original equipment manufacturing) che vanno installate in conformità alle dimensioni previste in omologazione del veicolo (ECE/ONU R124). Esse sono prodotte da Acacia Srl, un produttore indipendente che non è titolare del modello che le ruote incorporano ed, in ossequio alla normativa comunitaria vigente (clausola di riparazione – art. 110 Reg. CE n. 6/2002 nonché in conformità alla sentenza emessa dalla Corte di Giustizia in data 20/12/2017 nelle cause riunite C-397/16 e C-435/16), è legittimo venderle esclusivamente per scopo di riparazione. Altre informazioni legali su: www.wspitaly.com.

Le ruote non omologate UNECE 124- Decreto MIT 20/2013 sono commercializzate esclusivamente per essere esportate fuori dal territorio nazionale. La commercializzazione e l’installazione su veicoli nazionali viola gli articoli 77 comma 3 bis del Nuovo Codice della Strada e 11 della Legge 122/92.

Le ruote WSP Italy sono identiche alle ruote originali delle case costruttrici per aspetto e dimensione e sono commercializzate nel pieno rispetto del Reg. 461/2010 nonché dell’art. 110 Reg. 6/2002 cioè esclusivamente ai fini di riparazione e per il ripristino dell’aspetto originario del veicolo per il quale sono state disegnate, finalità di cui devono accertarsi l’installatore, il rivenditore o il distributore. Per tale motivo, esse, nonostante replichino il disegno originale, non violano i diritti di proprietà intellettuale delle case costruttrici.

Ad ogni ruota WSP Italy è associato il part number del costruttore del veicolo, il cui nome (Alfa Romeo, Audi, Bmw, Chevrolet, Jeep, Citroen, Dacia, Daihatsu, Daewoo, Fiat, Ford, Honda, Hyundai, Infiniti, Isuzu, Jaguar, Kia, Lancia, Land Rover, Lexus, Mazda, Mercedes, Mini, Mitsubishi, Nissan, Opel, Peugeot, Porsche, Renault, Saab, Skoda, Smart, Seat, Subaru, Ssangyong, Suzuki, Tata, Toyota, Volvo, Volkswagen),è utilizzato al solo fine di indicare la destinazione del componente al veicolo su cui esso va montato, garantendo la correttezza della associazione ruota/veicolo e la piena compatibilità del ricambio WSP Italy rispetto al componente OEM e quindi deve essere montato esclusivamente sul veicolo per il quale è stato concepito dalla casa costruttrice. Tale associazione (ruota/veicolo) è conforme alla lista di applicazione di cui al certificato di omologazione UNECE R124/2006 (annex n. 10). A tutela del consumatore, la ruota di ricambio compatibile WSP Italy riporta le seguenti iscrizioni nel sottorazza: WSP Italy – spare wheels compatible, not OEM, traceable… mentre nel canale vicino al retro-valvola, riporta il numero di serie ed il numero di omologazione UNECE.

1.2. Le presenti condizioni generali di vendita, salvo deroga concordata per iscritto, disciplinano tutte le vendite di prodotti distribuiti da Acacia S.r.l. (di seguito “Venditore”), in favore del cliente (di seguito “Acquirente”) anche qualora l’ordine riporti condizioni o clausole diverse. Pertanto l’Acquirente, con l’invio dell’ordine, accetta che tutti gli acquisti di merce dal Venditore siano regolati dalle presenti clausole e condizioni, anche in assenza di specifici richiami.

Dati del venditore: Acacia Srl  con sede in Via Del Dopolavoro, 164 – 84045 Altavilla Silentina fraz. Cerrelli – P.I. 03582250654  – Tel. 0828342711 – Fax 0828342733 – email: info@wspitaly.com

1.3  – Il Contratto è concluso direttamente attraverso l`accettazione da parte del venditore di una proposta di acquisto inviata da parte dell’acquirente a mezzo, fax, internet o telefono.

1.4 – Le presenti condizioni generali di vendita (“Condizioni Generali”)  rimarranno valide ed efficaci finché non saranno modificate e/o integrate da Acacia srl. Eventuali modifiche e/o integrazioni alle Condizioni Generali saranno efficaci con decorrenza dalla data in cui saranno comunicate al pubblico e si applicheranno alle vendite effettuate a decorrere da detta data.

2) Procedure d’acquisto e prodotti

2.1 Con l’invio di un ordine, l’acquirente esprime il proprio consenso alle presenti            Condizioni Generali di vendita (di seguito le “Condizioni Generali”) ed a tutte le          relative disposizioni.

A seguito di proposte d’ordine, l’acquirente riceverà dal venditore una e-mail riepilogativa, con cui sarà informato che il proprio ordine, per l’acquirente già vincolante, è in fase di elaborazione e si intenderà accettato, salvo contraria comunicazione e-mail o telefonica trasmessa dal venditore. La predetta proposta sarà vincolante per il venditore solo se, e quando, dallo stesso confermato per accettazione. Il venditore provvederà ad inviare l’accettazione a mezzo e-mail dopo aver verificato la completezza e la correttezza dell’ordine nonché la disponibilità dei prodotti ordinati. Il contratto si considererà concluso al momento in cui l’e-mail di conferma definitiva inviata dal venditore abbia raggiunto il server di posta elettronica utilizzato dall’acquirente.

 

2.2 L’e-mail, di cui al punto precedente, riporterà: a) un`Numero Ordine`da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con il venditore; b) tutti i dati inseriti dall’acquirente; c) le informazioni sulle caratteristiche essenziali di ciascun prodotto; d) il relativo prezzo; e) le modalità e termini di consegna dei prodotti acquistati e f) le modalità di pagamento.

2.3 Il venditore non darà corso ad ordini d’acquisto che risultino incompleti o non           corretti o in caso di indisponibilità dei prodotti ovvero da parte di clienti che non diano          sufficienti garanzie di solvibilità. In questi casi, il venditore si impegna a comunicare    all’acquirente, tempestivamente o al massimo entro trenta (30) giorni dall’ordine, che non   è stato dato seguito all’ordine d’acquisto specificandone i motivi o eventualmente             indicando la data a partire dalla quale il prodotto sarà disponibile. In caso di pagamento             anticipato, il venditore – che non potrà dare esecuzione all’ordine – provvederà a          rimborsare l’importo già versato.

2.4 Le immagini dei prodotti sono indicative e non vincolanti. Esse possono essere non perfettamente rappresentative delle sue caratteristiche e quindi possono eventualmente differire per colore, dimensioni, forma ed aspetto in generale. I prodotti non vengono forniti in prova. L’acquirente e’ responsabile della scelta dei prodotti ordinati e della rispondenza e conformità degli stessi alle proprie esigenze.

 

2.5 Il venditore si riserva il diritto di confermare ovvero di modificare i prezzi dei prodotti pubblicati sul proprio sito internet o in opuscoli informativi e materiale pubblicitario, al momento della conferma dell’ordine. Tutte le caratteristiche tecniche e i prezzi pubblicati sono soggette a variazioni senza preavviso.

 

2.6 Tutte le caratteristiche dei prodotti sono quelle contenute nell’ultimo catalogo in corso di validità o sul sito www.wspitaly.com per i modelli attualmente in produzione.

Il venditore si riserva tuttavia il diritto di apportare, senza preavviso, qualsiasi modifica ai propri prodotti, che sia ritenuta necessaria o migliorativa, anche al fine di adeguare gli stessi alle esigenze di produzione o alla strategia aziendale.

 

  • Prezzi
    • I prezzi indicati nei listini e/o offerte possono essere suscettibili di modifica, senza preavviso, in relazione alla variazione degli elementi di costo. Si prega di accertarsi del prezzo finale di vendita prima di inoltrare il relativo modulo d’ordine e di richiedere qualsiasi informazione al venditore tramite il servizio di assistenza.

 

  1. Metodi di Pagamento

 

4.1 Gli acquirenti potranno scegliere se effettuare i pagamenti tramite carta di credito (on-line),  contrassegno o direttamente presso la sede del venditore o con qualsiasi altro mezzo in valuta legale, effettuando la relativa scelta al momento dell’invio dell’ordine.

4.2 In ogni caso il contratto si intenderà concluso al momento del ricevimento da parte dell’acquirente della conferma per accettazione del venditore, fatto salvo il diritto di questi di esigere i pagamenti dovuti e di effettuare la spedizione solo a pagamento ricevuto, salvo in caso di spedizione in contrassegno.

 

4.3 L’acquirente può pagare i prodotti ordinati mediante le più comuni carte di credito, anche le prepagate e le ricaricabili: Visa, Mastercard, Maestro etc..

Con il pagamento con carta di credito non sarà addebitato alcun tipo di supplemento.

In caso di pagamento mediante carta di credito, le informazioni finanziarie (ad esempio, il numero della carta di credito/debito o la data della sua scadenza) saranno inoltrate, tramite protocollo crittografato, a PayPal o ad altre banche che forniscono i relativi servizi di pagamento elettronico a distanza, senza che terzi possano in alcun modo avervi accesso. Tali informazioni, inoltre, non saranno mai utilizzate dal venditore se non per completare le procedure relative all’acquisto e per emettere i relativi rimborsi in caso di eventuali restituzioni dei prodotti, qualora si renda necessario prevenire o segnalare alle forze di polizia la commissione di frodi sul sito del venditore.

 

4.4 In caso di pagamento a mezzo carta di credito, il venditore provvederà a far addebitare l’importo relativo all’ordine solamente al momento dell’invio della propria accettazione dell’ordine stesso. La documentazione fiscale relativa ai prodotti ordinati verrà emessa dal venditore al momento del perfezionamento del pagamento. Ove l’acquirente non paghi il prezzo dovuto, il venditore avrà diritto ad applicare gli interessi moratori nella misura legale sull’importo dovuto – ex art.2 d.lgs. 231/2002 e suc. mod. – a partire dalla scadenza del  pagamento fino al momento in cui lo stesso sarà effettuato.

 

  • Spedizione e consegna dei prodotti

 

5.1. Salvo diversa pattuizione scritta, i prodotti sono consegnati franco stabilimento (EX-WORKS) del Venditore e le spese di trasporto, tasse ed assicurazioni nonchè quelle per resi di merce al Venditore e per le relative restituzioni sono a carico dell‘Acquirente.
5.2. Il venditore deve consegnare i prodotti al corriere entro i termini di consegna previsti nel  modulo d’ordine. In caso di indisponibilità dei beni richiesti, il venditore , entro il termine indicato, deve informare l’acquirente e provvedere al rimborso delle somme già corrisposte.

5.3 I tempi di consegna indicati nell’ordine sono da ritenersi meramente indicativi e non       vincolanti. Il ritardo nella consegna dei Prodotti non conferisce all’Acquirente il diritto            di         rifiutarli, di risolvere il contratto o di agire per il risarcimento dei danni derivanti da     ritardo o mancata consegna, totale o parziale.

  • Ai sensi dell’art.1510c.c., il Venditore si libera dell’obbligo della consegna rimettendo la merce al vettore e/o spedizioniere, conseguentemente da quel momento l’Acquirente è tenuto al pagamento del corrispettivo restando a suo carico i rischi di perimento, furto, smarrimento e/o danneggiamento ecc. della merce.

 

  • La merce viaggia sempre a rischio e pericolo dell’Acquirente anche se il trasporto sia stato indicato franco destinazione e anche se il trasporto è eseguito a cura del Venditore. Il Venditore si riserva la scelta del tipo di trasporto più idoneo per la consegna della merce.
  • L’acquirente, al ricevimento della merce, deve verificare che:il numero dei colli in consegna corrisponda a quello indicato nel documento fiscale che li accompagna; la merce corrisponda a quanto indicato nel documento fiscale; l’imballo risulti integro, non danneggiato né bagnato o comunque alterato o manomesso,anche nei materiali/sigilli di chiusura (nastro adesivo, reggette…).

 

5.7 In caso di rotture, graffi e manomissioni del pacco o di mancata corrispondenza del numero dei colli, così come di eventuali ritardi nella consegna, ammanchi o altri danni negli imballi o quant’altro possa essere dovuto al trasporto, l’acquirente deve immediatamente farne  riserva al Corriere che effettua la consegna, rifiutando la merce o apponendo la dicitura “ritiro con riserva per mancanza e/o danneggiamento di n°… colli” sull’apposito documento           fiscale con indicazione specifica dei motivi di riserva ed informando per e-mail il venditore, entro sette (7) giorni solari. Ogni segnalazione oltre i suddetti termini e/o tramite diversi mezzi da quanto sopra segnalato, non sarà presa in considerazione. Di ogni dichiarazione l’acquirente si assume la piena responsabilità. La accettazione senza riserva comporta decadenza dell’Acquirente dal diritto di contestare ammanchi o danneggiamenti dei prodotti compravenduti e, pertanto, decadenza da ogni diritto d’azione per i conseguenti eventuali danni.

 

5.8 In caso di riserva scritta al corriere ed accertato il danno subito dal prodotto durante il    trasporto, il venditore provvederà alla sostituzione del prodotto.

5.9  Una volta firmato il documento di consegna del Corriere, l’acquirente non potrà opporre alcuna contestazione circa le condizioni esterne di quanto consegnatogli ed il numero dei colli ricevuti.

6) Forza Maggiore6.1 Casi di forza maggiore di qualsiasi genere: impreviste difficoltà aziendali, di trasporto o spedizione, incendi, alluvioni, imprevista scarsità di manodopera, di materie prime e di prodotti ausiliari, carenza energetica, scioperi, serrate, disposizioni delle autorità o impedimenti di altra natura che non dipendono dal venditore, e che riducono, ritardano, ostacolano o impediscono la spedizione, la presa in consegna o il consumo della merce, esimono dall’impegno della vendita i contraenti che sono entrambi autorizzati a recedere dal contratto.

7) Garanzia

7.1 Il venditore si impegna a garantire la buona qualità della merce fornita ed a rimediare a qualsiasi imperfezione del prodotto per difetti di progettazione, di materiali o di lavorazione per la durata di 12 mesi.

Il periodo di garanzia decorre dalla data di acquisto del prodotto ed è legato alla avvenuta registrazione dei dati del prodotto acquistato sul sito www.wspitaly.com, inserendo i codici prodotto che ne certificano l’autenticità.

All’atto della vendita, il venditore è obbligato a consegnare all’acquirente i codici seriali del prodotto per l’attivazione della garanzia (validi anche per la tracciabilità del prodotto stesso), a cui l’acquirente provvederà entro 15 giorni dalla data d’acquisto. In caso di mancata registrazione, il venditore non riconoscerà la garanzia prodotto.

7.2 Il Venditore si impegna a sostituire quei prodotti che si manifestassero difettosi per cattiva qualità di materiale o di lavorazione. Il periodo di garanzia avrà la durata di anni 1 (uno) dalla consegna per i contratti B2B (Business To Business) che acquistano con partita IVA, per i quali varranno le garanzie di legge di cui agli articoli 1490 e seguenti c.c..

L’eventuale presenza di vizi del prodotto non determina lo scioglimento o la risoluzione del Contratto di Vendita né la facoltà del Compratore di far valere il diritto al risarcimento del danno, ma soltanto la possibilità di ottenere la riparazione o la sostituzione del prodotto difettoso, qualora, secondo parere dei tecnici del venditore,  il reclamo risulti fondato.

7.3 La garanzia opera per i vizi che si manifestano entro 12 mesi dalla data di registrazione dei codici seriali del prodotto sul sito. In tal caso l’acquirente decade dalla garanzia qualora non dimostri di aver contestato i vizi entro 8 giorni dalla loro scoperta.

L’esistenza di un vizio originario dovrà in ogni caso essere obiettivamente dimostrata dall’acquirente allegando la relativa documentazione fotografica, non potendo lo stesso a tal fine invocare alcuna presunzione legale o altra ipotesi di responsabilità oggettiva. Qualora, in sede di verifica non vengano riscontrate difettosità imputabili a vizi originari del prodotto coperto  da garanzia, il venditore addebiterà all’acquirente oltre al costo della riparazione, un diritto fisso di chiamata. Le parti, i componenti e/o gli accessori riparati o sostituiti in garanzia sono garantiti solo per il residuo periodo di durata della garanzia relativa al prodotto sul quale sono installati.

7.4 L’acquirente decade dal diritto alla garanzia oltre che per la scadenza del termine massimo di legge, nei seguenti casi:

– quando il pagamento della fattura non sia avvenuto secondo i termini convenuti;

– quando non siano state osservate le istruzioni fornite dal venditore per l’utilizzo, l’installazione e la manutenzione del prodotto;

– quando il prodotto sia stato modificato senza previa approvazione del venditore;

– quando il prodotto sia stato utilizzato per uso diverso da quello a cui è destinato.

  1. Utilizzo improprio

8.1 L’utilizzo improprio dei cerchi in lega WSP Italy consiste in un cattivo montaggio effettuato senza il rispetto delle specifiche tecniche previste per un dato veicolo a cui il cerchio è destinato oppure per mancata osservanza dei requisiti di adattabilità del prodotto ad un dato veicolo come risulta dal certificato di omologazione del veicolo stesso.

Tenuto conto dell’alto livello di tecnicità dei prodotti acquistati e della loro specificità, l’acquirente è tenuto a rispettare rigorosamente le prescrizioni e le raccomandazioni in materia di sicurezza e di affidabilità relative all’impiego, al montaggio e allo stoccaggio dei prodotti. Il venditore non si assume nessuna responsabilità del montaggio in proprio dei prodotti acquistati e del loro impiego in condizioni anomale e declina ogni responsabilità in caso di uso improprio di tali prodotti.

8.2 Resta escluso ogni obbligo del venditore per difetti derivanti dal normale stato di usura dei prodotti, cattiva cura, errore di manovra, sovraccarico, pulizia con detergenti abrasivi e sollecitazioni non rientranti nei limiti specificati nel manuale d’uso, riconosciute cause di forza maggiore.

Qualora il prodotto si trovi ad essere già montato sul veicolo, occorre che quest’ultimo venga portato presso la sede del venditore e visionato da suo personale o comunque che il reclamo sia accompagnato da documentazione fotografica.

La garanzia di cui al presente articolo non comprende in ogni caso i costi di trasporto, spedizione ed eventuali trasferte da parte del personale del venditore.

  1. Resi.
9.1 Se viene accertata la difettosità del prodotto in seguito a verifica da parte del venditore, per procedere alla restituzione, questi dovrà espressamente accettare il reclamo ed autorizzare il reso del prodotto che sarà effettuato al seguente indirizzo : Acacia Srl – Via Del Dopolavoro, 164 – 84045 Altavilla Silentina fraz. Cerrelli.9.2 Le spese di imballaggio e spedizione del prodotto da restituire sono a carico dell’acquirente.

9.3 I prodotti difettosi devono essere restituiti integri,completi in ogni loro parte (ivi compreso l’imballo) così come gli sono pervenuti e in perfette condizioni cioè assolutamente nuovi, non usati, senza alcun segno dovuto ad utilizzo, montaggio, smontaggio su veicolo o avvitamento bulloni (fori di fissaggio integri) al venditore in porto franco, con regolare bolla di accompagnamento recante le indicazioni del relativo documento di vendita; in difetto, ogni mancanza o danneggiamento sarà addebitato all’acquirente. Tutti i prodotti vengono fotografati  e controllati prima dell’imballo e al momento della consegna al corriere.

9.4 Una volta ricevuto il prodotto in restituzione, esso sarà visionato e, se trovato integro e senza alcun danno (con tutti i suoi imballi originali), il venditore provvederà al rimborso dell’importo versato dall’acquirente con le stesse modalità, escluse le spese di spedizione, entro il termine di 30 giorni dalla avvenuta restituzione.

10. Proprietà intellettuale: disegni e marchi.

10.1 Quanto ai disegni, le ruote WSP Italy sono ricambi compatibili ai sensi del Reg. 461/2010 nonché ruote replica parziale ai sensi dell’art.2.4.4 Reg. ECE/ONU 124/2006, commercializzate nel pieno rispetto della clausola di riparazione prevista dall’art. 110 Reg. 6/2002 e, nonostante replichino il disegno originale, esse non violano i diritti di proprietà intellettuale delle case costruttrici in quanto destinate alla riparazione del veicolo. Pertanto il venditore declina ogni responsabilità in caso di contestazione da parte di terzi di violazione dei diritti di proprietà intellettuale.

10.2 Quanto ai marchi, il venditore è titolare dei diritti sul marchio WSP Italy e per l’utilizzo di tale marchio ai soli fini commerciali da parte di terzi è necessario disporre di un’esplicita autorizzazione scritta da parte del venditore. L’uso di questi marchi è consentito solo nel rispetto dei termini e condizioni relative al corretto utilizzo del marchio da parte di terzi limitatamente alle finalità specifiche per le quali il venditore ha concesso l’autorizzazione. Per richiedere l’autorizzazione, è necessario compilare un modulo di richiesta ed inviarlo al venditore insieme alle informazioni indicate nel modulo. Il venditore risponderà alla richiesta entro 10 giorni lavorativi.

10.3 In ogni caso, prima dell’approvazione esplicita da parte del venditore, l’utente non disporrà di alcuna autorizzazione in merito all’uso dei marchi di Acacia Srl. Tale autorizzazione è comunque limitata alle informazioni riportate nella richiesta. In ogni caso i diritti scaturenti dall’autorizzazione possono essere perduti a causa di un utilizzo improprio.

10.4 Nei testi pubblicitari, le informazioni sui diritti di marchio possono essere specificate nel formato a piè di pagina ovvero posizionando un asterisco accanto al marchio. Esempio: *WSP Italy è un marchio di Acacia Srl.

10.5 Con l’autorizzazione all’uso di marchi, loghi, pagine web, immagini di schermate o altre caratteristiche distintive, il venditore concede all’acquirente un diritto non trasferibile, non esclusivo e a titolo gratuito di usare i marchi indicati nell’autorizzazione per il solo scopo specificato. Qualsiasi uso dei marchi deve essere accompagnato da una dichiarazione indicante chiaramente che si tratta di marchi distintivi di Acacia Srl.

10.6 Il venditore si riserva il diritto esclusivo di ritirare o modificare, a propria discrezione, l’autorizzazione e di intraprendere un’azione legale contro qualsiasi uso non autorizzato, che violi diritti di proprietà intellettuale o che non ottemperi alle norme della legge in vigore.

10.7 L’uso dei marchi del venditore verrà effettuato a vantaggio esclusivo di Acacia Srl. L’acquirente accetta di non fare concorrenza né direttamente né tramite terzi ai marchi del venditore. Inoltre, l’acquirente accetta di non effettuare la registrazione di nomi di dominio, marchi di fabbrica, denominazioni sociali o altri marchi distintivi che possano essere confusi con quelli del venditore. Non è consentito concedere diritti o delegare obblighi senza il previo consenso scritto del venditore.

11.Privacy

11.1 Ai sensi di quanto previsto dal D.Lgs. 196/03, con l’accettazione delle presenti condizioni, l’acquirente dichiara di essere a conoscenza, ed espressamente acconsente a che i propri “dati personali” forniti (anche verbalmente) o acquisiti nell’ambito di rapporti di vendita siano conservati presso il venditore nei propri archivi (cartacei, informatici o telematici) e trattati nell’ambito dello svolgimento dell’attività economica del venditore stesso per le seguenti finalità: gestione, adempimenti di obblighi di legge, statistica, commercio,  marketing, promozione, tutela del credito.

11.2 Tali dati potranno inoltre essere: (a) comunicati a società, enti, consorzi od associazioni aventi le finalità di tutela del credito, (b) comunicati a società controllate, controllanti o collegate aventi finalità commerciali, di ricerche di mercato, marketing, gestionali, di gestione di sistemi informativi ovvero può essere data a queste società possibilità di accesso ai predetti archivi.

11.3 In relazione al trattamento dei dati predetti, l’acquirente potrà esercitare i diritti indicati dall’art. 7 D.Lgs. 196/03 ed il venditore ha l’obbligo di comunicare senza ritardo quanto richiesto ai sensi del medesimo articolo.

11.4 Il titolare del trattamento e’ il venditore nella persona del suo legale rappresentante pro-tempore. I dati possono essere trattati presso la sede della ditta o presso gli studi di consulenza fiscale, nonché presso eventuali altri professionisti, ai quali è stato conferito il mandato per l’elaborazione della contabilità e quant’altro di competenza. Il venditore potrà utilizzare il nominativo dell’acquirente ed i suoi loghi a fini promozionali indicandolo nel proprio portfolio clienti con ogni mezzo di comunicazione che egli ritenga idoneo e non lesivo per l’acquirente, salvo sua diversa comunicazione contraria inviata a mezzo lettera o e-mail.

  1. Foro competente

12.1 Le presenti Condizioni Generali sono regolate dalla legge Italiana. Qualsiasi controversia, comunque connessa alle presenti Condizioni Generali, sarà devoluta alla competenza esclusiva del Tribunale di SALERNO.

  1. Modifica ed aggiornamento

13.1 Le Condizioni Generali di Vendita sono modificate di volta in volta in considerazione di eventuali mutamenti normativi. Esse sono efficaci a partire dalla data di pubblicazione sul sito.

13.2 Con la sottoscrizione per accettazione di contratti, offerte o quanto inviato cartaceamente o per posta elettronica, l’acquirente riconosce l’accettazione delle condizioni sopra descritte nell’ambito dell’attività richiesta. Per quanto non espressamente ivi derogato, il rapporto deve intendersi regolato dalle norme di cui agli artt. 1321 e segg. Cod. Civ.

13.3 Ai sensi degli Art. 1341 e 1342 del Codice Civile, si accettano ed approvano specificatamente le seguenti disposizioni:2) procedure d’acquisto; 3) prezzi; 4) modalità di pagamento;5) spedizione e consegna; 7) garanzia; 8) utilizzo improprio; 9) resi; 12) foro competente.